Oryctolagus cuniculus (coniglio nano) Espandi
  • Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)
  • Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)
  • Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)

Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)

Nuovo

Animale domestico da compagnia, estremamente intelligente

Maggiori dettagli

22,00 €

tasse incl.

Pagamenti Accettati
Pagamenti Accettati
Ti mancano 59,00 € per avere la spedizione gratuita!

Ti ricordiamo che la spedizione è gratuita esclusi i prodotti extrapeso. Per maggiori informazioni clicca qui

Nome scientifico
Oryctolagus cuniculus

Nome comune
Coniglio nano (varianti: coniglio nano, testa di leone, ariete ecc.)

Famiglia
Leporidae

Caratteristiche
Comunemente a quello che si pensa il coniglio non è un roditore (tuutavia viene commercialmente inserito nella categoria dei roditori). Viene classificato come Oryctolagus cuniculus e le sue caratteristiche principali sono:
il corpo raccolto e arrotondato sia davanti che dietro, le zampe corte ed esili, la coda piccola
ed aderente, la testa di forma sferica e la fronte larga, gli occhi molto grandi, tondi e ben aperti.
Le sue dimensioni ridotte, la sua socievolezza e la grande simpatia fanno del coniglio nano un animale ideale da compagnia, per la sua ossatura fragile è però sconsigliato ai bambini piccoli.
Il coniglio è un animale che per vivere ha bisogno di movimento e di socializzare.
L' uomo nel corso degli anni ha selezionato una varietà di razze, dalle taglie piccole, alle giganti, con svariati colorazioni della pelliccia e caratteri diversi fra loro.
In natura i conigli vivono in gruppi, corrono, scavano tane per nascondersi e mettere al mondo i cuccioli, rosicchiano ed esplorano tutto ciò che incontrano. Sono animali crepuscolari, trascorrono la maggior parte del tempo in tane sotterranee ed escono alla sera ed al mattino presto alla ricerca del cibo.

Alimentazione
Il coniglio nano ha un apparato digerente molto delicato e dunque ha bisogno di una alimentazione corretta, regolare e bilanciata. Il coniglio è un erbivoro e dunque dovrà mangiare solo verdure. Non somministrare per nessun motivo carne o cibo derivato da essa.
E’ importante fornire al coniglio del fieno, pulito e fresco ogni giorno, anzi ne dovrebbe avere sempre un pò a disposizione. A seguire bisogna dargli delle verdure, ogni tanto un pò di frutta ed eventualmente del pellet.
Deve avere sempre a disposizione l'acqua. Ogni giorno, bisogna riempire la ciotola o il beverino con acqua pulita e mai fredda.

Dimensioni
fino a 2,5 kg

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)

Oryctolagus cuniculus (coniglio nano)

Animale domestico da compagnia, estremamente intelligente