Poecilia velifera (velifera) Espandi

Poecilia velifera (velifera)

Nuovo

Tra i pecilidi più allevati in acquario

Maggiori dettagli

3,00 €

tasse incl.

Pagamenti Accettati
Pagamenti Accettati
Ti mancano 59,00 € per avere la spedizione gratuita!

Ti ricordiamo che la spedizione è gratuita esclusi i prodotti extrapeso. Per maggiori informazioni clicca qui

Nome scientifico
Poecilia velifera

Nome comune
velifera

Famiglia
Poeciliidae

Sottofamiglia
Poeciliinae

Luogo di provenienza
Messico

Allevamento e caratteristiche
Il corpo allungato di P. velifera è caratterizzato da colorazioni diverse a seconda della sottospecie, molto diffuse quelle rosa e nere.
Particolarmente suggestiva la forma a vela (da cui il nome scientifico della specie) della pinna dorsale.
Tale pinna è molto sviluppata analogamente all'arto caudale, dai margini tondeggianti.
Tali pesci sono di indole pacifica e convivono pacificamente con altri Poecilidi, in particolare quelli appartenenti alla specie P. latipinna, poichè entrambi prediligono le stesse condizioni idriche.
Le 2 specie succitate si differenziano per il numero dei raggi sulla pinna dorsale, superiori in P. velifera.
Occorre introdurli in un acquario capiente caratterizzato da fitta vegetazione, acqua dura con minime integrazioni di valori salini, e ampio spazio per il nuoto libero; necessario un potente filtraggio per muovere le acque.
Basilare la somministrazione di mangimi vegetali; ricorrere, inoltre, a integrazioni a base di alimenti surgelati, vivi e in scaglie.

Riproduzione
Per formare un consono habitat riproduttivo, occorre curare meticolosamente le condizioni dell'acqua; il maschio dà luogo a cerimoniali di corteggiamento piuttosto suggestivi.
Il periodo di incubazione dura un mese e ne scaturisce una prole abbastanza nutrita (circa un centinaio di avannotti).
Nutrire i "cuccioli" con spirulina e naupli di Artemia.
In genere i riproduttori non si nutrono della prole.
I maschi presentano una pinna dorsale particolarmente elevata rispetto alle femmine.

Temperatura
27°C

Valore dGH
25°-35°

Valore pH
Tra 7.5 e 8.0

Dimensioni
15 cm

Livello di nuoto
Alto e medio

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Phodopus roborowskij (criceto di Roborowskij)

Il più piccolo tra i criceti domestici, iperattivo e giocoso